Piangerai…

Piangerai, come pioggia, tu piangerai …  e te ne andrai

Come le foglie col vento d’autunno, triste, tu te ne andrai

Ma, si sveglierà, il tuo cuore in un giorno d’estate rovente in cui il sole sarà

E cambierai la tristezza dei pianti, in sorrisi lucenti, tu sorriderai

E arriverà il sapore del bacio più dolce, e un abbraccio che ti scalderà…

Arriverà una frase e una luna di quelle, che poi ti sorprenderà

Arriverà la mia pelle a curar le tue voglie, la magia delle stelle

Penserai, che la vita è ingiusta e piangerai, e ripenserai alla volta in cui non ti ho detto, no

Non ti lascerò mai….

Poi, di colpo di buio, intorno a noi.

Lasă un răspuns